Formazione Insegnanti

L’EUROPA NEL MONDO CONTEMPORANEO E I DILEMMI DEL PRESENTE

Per una didattica dell’UE e della cittadinanza europea

Negli ultimi decenni l’UE, la moneta unica, ma anche altri aspetti del processo di integrazione, sono stati messi a dura prova, mettendo in crisi la legittimazione stessa delle istituzioni europee, anche in paesi prima considerati convintamente europeisti, come l’Italia. Il rapporto degli europei con il loro passato viene continuamente rielaborato, facendo riemergere particolarismi antichi e ridefinendo identità di individui, gruppi, nazioni. E’ necessario quindi tornare alla storia europea per riflettere consapevolmente sulle sfide storiche che abbiamo di fronte e che riguardano i destini dell’Unione Europea, degli Stati, dei territori e delle comunità a cui apparteniamo.

Questo corso di formazione, organizzato in lezioni e laboratori didattici, ha offerto strumenti, percorsi, documenti e supporti per connettere gli esiti più aggiornati della ricerca sulla storia dell’Europa contemporanea e del processo di integrazione europea, con i tempi e le esigenze dettate dalla programmazione didattica. L’obiettivo del corso è stato pertanto quello di costruire concrete sperimentazioni didattiche e di verificarne l’efficacia.

NOTA: Al corso di formazione possono iscriversi anche laureati, dottorandi e dottori di ricerca, che riceveranno alla fine regolare attestato di partecipazione.

Accesso ai materiali della formazione insegnanti, suddivisi per annualità.

Presentazione di tutti i materiali didattici a cura di L. Boschetti (1,5 h): Didattica ludica e laboratoriale sulla storia dell’integrazione europea

Rassegna stampa del corso “L’UE a scuola. Spazi, politiche, sfide”.

A scuola di Europa: la cattedra Jean Monnet Uniba e il liceo “Carlo Troya” in una sfida comune, su Andrialive.it.